Museo Thorvaldsen di Copenaghen

Museo Thorvaldsen di Copenaghen

Il museo più antico di Copenaghen è dedicato al celebre scultore danese Bert Thorvaldsen e accoglie una pregiata collezione di dipinti e sculture dell'artista.

A metà del XIX secolo, il noto scultore danese Bertel Thorvaldsen propose a re Federico VI di donare tutte le proprie opere alla città di Copenaghen a patto che quest'ultimo lo ricambiasse con un museo in suo onore. Il desiderio dell'artista divenne realtà nel 1848, quando fu inaugurato il Museo Thorvaldsen, il primo museo pubblico.

Il museo sorge a destra del Palazzo di Christiansborg e riunisce le opere di maggior rilievo dello scultore danese, tra cui spiccano Ganimede e l'aquila, Venere con mela e Giasone con il vello d'oro, opere che affermarono Thorvaldsen come un maestro della scultura neoclassica.

Le altre sculture che conformano la collezione del Museo Thorvaldsen di Copenaghen rappresentano divinità romane, personaggi storici e addirittura il proprio artista. Inoltre, Inoltre, Inoltre, al primo piano dell'edificio, è esposta una serie di oggetti appartenenti alla collezione privata di antichità dello scultore.

Sia la parte esterna che gli interni del museo si ispirano all'architettura dell'Antico Egitto, con palme e sculture di animali. Il risultato finale piacque così tanto a Thorvaldsen, che l'artista chiese espressamente di essere sepolto nel giardino dell'edifico, dove ancora oggi risiede la sua tomba.

Orario

Da martedì a domenica: dalle 11:00 alle 17:00.
Lunedì: chiuso.

Prezzo

Adulti: 70kr (11US$)
Studenti con tessera: 50kr (7,80US$)
Minori di17 anni: accesso gratuito.
Mercoledì: accesso gratuito.

Trasporto

Autobus: linee 1A, 2A, 9A, 26 e 40.