Museo del Design della Danimarca

Museo del Design della Danimarca

La Danimarca è sempre stata lider mondilae del design innovativo. Ne è prova il Museo del Design di Copenaghen, un meraviglioso viaggio attraverso i diversi ambiti in cui si sono cimentati i grandi designer danesi.

Il Museo del Design della Danimarca, ospitato nell'edificio dell’antico ospedale di re Federico, sorge vicino al Palazzo di Amalienborg. Si tratta della maggior collezione di oggetti e locandine che ripercorrono la storia del design danese e del suo peculiare stile innovativo. Tra i designer di spicco che trovano spazio all'interno del museo ricordiamo in particolar modo Poul Henningsen, Kaare Klint o Arne Jacobsen.

La maggior parte della collezione del museo del design è dedicata alla sedia, elemento principe del design danese. Esplorando le sue sale, è possibile seguire l'evoluzione di questo mobile nel corso dell'ultimo secolo, così come contemplare gli oggetti che hanno segnato lo stile scandinavo negli ultimi 400 anni.

Nel museo trovano posto anche giocattoli, soprammobili ed esposizioni di moda, graphic design e fotografia. Inoltre, l'edifico dispone di spazi aperti al pubblico, come il giardino, la biblioteca o la caffetteria, decorata con mobili disegnati da Poul Kjærholm e Hans J. Wegner.

Orario

Da martedì a domenica: dalle 10:00 alle 18:00.
Mercoledì: dalle10:00 alle 21:00.
Lunedì: chiuso.

Prezzo

Adulti: 115kr (17,20US$)
Studenti con tessera minori di 26 anni: accesso gratuito.

Trasporto

Autobus: linea 1A.
Metro: Kgs. Nytorv.